Skip to main content

A volte, quando guardiamo ai successi degli altri, è possibile che ci sentiamo scoraggiati. Vediamo il tale che ha lanciato un nuovo prodotto che va a ruba, un altro che ha un’attività fiorente o un altro ancora che magari ha scritto un libro che è subito diventato un best seller.

Basandoci su queste osservazioni va a finire che pretendiamo di più da noi stessi sforzandoci di riuscire a realizzare lo stesso se non meglio. Poniamo grandi aspettative su chi dovremmo essere e cosa dovremmo fare quindi ci spingiamo a comportarci di conseguenza per ottenere gli stessi risultati. Per un piano con una prospettiva a lungo periodo va benissimo ma se vogliamo vedere risultati tangibili nell’immediato allora questo tipo di approccio può diventare assolutamente deleterio.

Questo perché avere traguardi ambiziosi non sempre funziona. Tendenzialmente fallisce quando diventiamo appesantiti dall\’enormità del nostro obiettivo e stressati dalla necessità di fare grandi cose. Tant\’è vero che in molti casi siamo portati ad abbandonare e non fare più nulla. Quando i giorni si trasformano in settimane e le settimane in mesi, non è facile mantenere il focus sul traguardo che vogliamo raggiungere.

Proprio per questo motivo c’è una cosa che vorrei condividere con te:

\”se non puoi fare grandi cose ora, inizia a fare piccole cose al meglio\”

Per usare parole più semplici:

  • Il tuo obiettivo è quello di avviare il tuo ristorante? Inizia perfezionando le tue ricette nella cucina di casa tua.
  • Desideri diventare un autore di best-seller? Inizia affinando le tue capacità di scrittura, attraverso la scrittura quotidiana e cercando di capire cosa piace alla gente.
  • Vorresti essere uno dei migliori YouTuber? Inizia creando video semplici che trasmettano bene le tue idee.

Qualunque sia il grande obiettivo che hai rimandato, chiediti: qual è una piccola cosa che posso fare ora bene e che potrebbe aiutarmi a perseguire il mio scopo?

Molto spesso, avendo innanzi agli occhi solo il nostro grande obiettivo, tendiamo a trascurare i piccoli passi che invece sono fondamentali perché parte dell’obiettivo stesso.

Ma i nostri risultati a lungo termine si basano sui piccoli passi che facciamo ogni giorno:

  • Un atleta vince la gara perché ha trascorso ogni giorno seguendo il suo regime di allenamento senza trasgredire.
  • Un cantante raggiunge la sua grande occasione perché si è esibito in molti piccoli concerti che l\’hanno aiutato ad affinare la sua voce e a migliorare la sua presenza scenica.
  • Uno scrittore pubblica un libro che magari diventa un best-seller perché ha trascorso anni a sviluppare la sua esperienza e le sue capacità di scrittura .

In sostanza.

Non siamo ciò che faremo un giorno ma ciò che facciamo oggi.

Anche se fare bene le piccole cose oggi potrebbe non sembrare un granché, specialmente quando le mettiamo in relazione con il nostro grande obiettivo finale, un miglioramento dell\’1% ogni giorno, fatto per 365 giorni, porta a un miglioramento complessivo di 37 volte.

Le piccole attività che svolgerai ogni giorno, alla fine si accumuleranno per diventare una forza inarrestabile e incrollabile.

Inizia impegnandoti prima in piccole cose facendole bene. Mentre le fai tieni sempre presente che ciò che conta veramente è cosa fai oggi perché ogni piccolo passo che compi determina ciò che sarai.

In conclusione voglio lasciarti con due domande: quali piccoli passi puoi fare oggi? Come puoi fare questi piccoli passi alla grande?

Non è abbastanza fare dei passi che un giorno ci porteranno ad uno scopo, ogni passo deve essere lui stesso uno scopo, nello stesso tempo in cui ci porta avanti.

JOHANN WOLFGANG GOETHE

 

Autore

  • Francesco Bonomelli

    Ciao, sono un mental coach specializzato nell'accompagnamento degli over 50 nel loro percorso di crescita personale e professionale. Dopo aver vissuto personalmente l'ansia e la paura del cambiamento, ho sviluppato tecniche efficaci per superare queste difficoltà e trovare il coraggio di esprimere il mio vero potenziale. Attraverso il mio percorso, aiuto le persone a liberare la loro ispirazione, aumentare la motivazione e ottenere serenità e fiducia in se stessi. Una volta terminato questo primo step, lavoro con i miei clienti sul loro personal brand in modo che riescano a comunicare la nuova persona che sono diventati affinché riescano a proporre con sicurezza e successo i propri prodotti ed i propri servizi.

Lavoro

Come avere una mente da professionista

Tempo fa lessi un articolo molto interessante sullo Scientific American intitolato The Expert Mind .…
Autostima

La Solitudine Durante le Feste

Parlando di solitudine durante le feste, è importante riconoscere che puoi sentirti isolato o triste…
Abitudini

3 modi infallibili per acquisire nuove abitudini

La tua vita è essenzialmente una somma totale delle tue abitudini quindi come fare per…