Skip to main content

Dopo una giornata intensa al lavoro, torni a casa stanco e opprimente all’idea di affrontare un altro progetto impegnativo. Cercando un po’ di relax, ti prepari una tazza di caffè, ti accomodi sul divano e inizi a guardare una serie su Netflix. La comodità di questo momento è indescrivibilmente piacevole e, comprensibilmente, tutti noi cerchiamo di trovare un momento di tranquillità, essenziale per il nostro benessere.

Però, abituarsi troppo a questa zona di comfort può diventare una trappola. Invece, le persone di successo utilizzano il loro tempo libero per acquisire nuove competenze. Personaggi come Warren Buffett, Elon Musk, Jack Ma e Mark Cuban sono noti per la loro dedizione incessante alla lettura.

Warren Buffett, in particolare, dedica circa l’80% della sua giornata alla lettura. Dice che leggere contribuisce significativamente alla sua capacità di prendere decisioni migliori negli affari.

Il segreto del loro successo si basa sulla “regola delle 5 ore”, una strategia che permette di colmare il divario tra le persone comuni e quelle di successo. Questo metodo, che risale a Benjamin Franklin, prevede di dedicare almeno un’ora al giorno, o cinque ore a settimana, all’apprendimento e allo studio. Franklin sosteneva che “Un investimento nella conoscenza paga il miglior interesse,” enfatizzando l’auto-miglioramento attraverso la riflessione quotidiana e la sperimentazione.

Le tre componenti chiave della regola delle 5 ore sono:

  1. Lettura Continua: La lettura è più di un passatempo; è uno strumento potente per lo sviluppo personale e professionale. Per figure di spicco come Warren Buffett, leggere è un’attività quotidiana che occupa gran parte della loro giornata. Buffett stesso attribuisce gran parte del suo successo alla vorace abitudine di leggere, spaziando da rapporti finanziari a saggi storici, il che gli permette di fare scelte informate e ponderate negli affari. Iniziare con sessioni di lettura brevi e regolari è un metodo efficace per costruire l’abitudine; anche solo 15-30 minuti al giorno possono aprire nuovi orizzonti di pensiero e accrescere significativamente le conoscenze. Il trucco sta nel rendere la lettura un appuntamento fisso nella tua routine, proprio come un incontro di lavoro importante.
  2. Riflessione Approfondita: Leggere senza riflettere è come mangiare senza digerire. Dopo la lettura, è essenziale dedicare tempo alla riflessione per trasformare l’informazione in vera conoscenza applicabile. Questo può avvenire attraverso la meditazione, la scrittura di un diario o discussioni con altri. Emma Watson utilizza la scrittura di diari come uno strumento per riflettere su letture, incontri, e esperienze personali, arricchendo la sua comprensione di sé e del mondo. Dedicare anche solo cinque minuti a riflettere sulle letture del giorno può migliorare la memoria e la capacità di applicare nuove idee alla propria vita e lavoro.
  3. Sperimentazione Attiva: Questo è il passaggio dall’apprendimento teorico all’applicazione pratica. La sperimentazione attiva permette di testare le idee in contesti reali, affinando le abilità e adattando le teorie alla pratica. Google è famosa per la sua politica del “20% del tempo”, che consente ai dipendenti di lavorare su progetti che li appassionano, fuori dalle loro responsabilità lavorative regolari. Questo non solo stimola l’innovazione, ma permette anche di imparare dall’esperienza diretta, che può essere più illuminante e formativa rispetto all’apprendimento passivo. Fallire in un esperimento spesso insegna più del successo, fornendo lezioni preziose che possono essere la base per futuri successi.

Adottando queste tre pratiche in modo coerente, si può costruire un fondamento solido per il successo personale e professionale, trasformando la regola delle 5 ore in un potente motore di crescita e scoperta. Implementando sistematicamente questi passaggi, si sfruttano pienamente i benefici dell’apprendimento continuo, rendendolo un pilastro della propria vita quotidiana e lavorativa.

La regola delle 5 ore non solo è un metodo per gestire il tempo, ma un principio trasformativo che sottolinea l’importanza dell’apprendimento continuo come chiave del successo. Adottando questa regola, si compete con se stessi, mirando a superare i propri limiti e a scoprire nuove opportunità.

Ogni ora dedicata alla lettura, ogni momento di riflessione, e ogni tentativo di sperimentazione contribuiscono a costruire una solida fondazione di conoscenze e competenze. Questi sforzi non solo arricchiscono la nostra comprensione del mondo ma aprono la porta a opportunità innovative, che altrimenti potrebbero rimanere inesplorate. Questo metodo ci invita a vedere l’apprendimento come un investimento nel nostro futuro, non come un semplice compito.

Implementare questo approccio può radicalmente trasformare non solo le nostre carriere ma anche la qualità della nostra vita quotidiana, rendendoci partecipanti più attivi e soddisfatti nel nostro campo.

Chiunque smetta di imparare è vecchio, che abbia venti od ottant’anni. Chiunque continua ad imparare resta giovane. La più grande cosa nella vita è mantenere la propria mente giovane.
(Henry Ford)

Autore

  • Francesco Bonomelli

    Ciao, sono un mental coach specializzato nell'accompagnamento degli over 50 nel loro percorso di crescita personale e professionale. Dopo aver vissuto personalmente l'ansia e la paura del cambiamento, ho sviluppato tecniche efficaci per superare queste difficoltà e trovare il coraggio di esprimere il mio vero potenziale. Attraverso il mio percorso, aiuto le persone a liberare la loro ispirazione, aumentare la motivazione e ottenere serenità e fiducia in se stessi. Una volta terminato questo primo step, lavoro con i miei clienti sul loro personal brand in modo che riescano a comunicare la nuova persona che sono diventati affinché riescano a proporre con sicurezza e successo i propri prodotti ed i propri servizi.

Crescita personale

Fare chiarezza e trovare la strada giusta

Come trovare la strada giusta quando sono molte le opzioni disponibili? https://www.youtube.com/watch?v=U45c1b51H-I Secondo uno studio…
Over 50

L\’età è solo nella tua mente

L’età è solo nella tua mente... Oddio, diciamoci la verità, a cinquant’anni non è che…
Personal Brand

Nel marketing è fondamentale avere una strategia

Strategia di Marketing, quanto è importante per la tua attività? Non c’è dubbio nella tua…