Skip to main content

Cosa vuoi veramente dalla vita? Avviare un’attività di successo? Essere gratificato sul lavoro? Avere una solida relazione sentimentale? Senti la necessiatà di intraprendere un percorso di crescita personale?

Gli esseri umani sono programmati per voler \”fare meglio\” perché è tramite il miglioramento di se stessi che nei millenni sono riusciti a sopravvivere e migliorare le loro condizioni di vita.

Indipendentemente da ciò che stai perseguendo, l\’automiglioramento è una parte fondamentale del tuo processo per raggiungere i risultati e la felicità che desideri. Ma lavorare su se stessi non è facile, proprio per questo motivo è necessario che tu abbia ben chiaro gli obiettivi che vuoi raggiungere e cosa può aiutarti e sostenerti durante il percorso affinché tu possa tenere fede al tuo proposito.

Bene, detto questo, da dove iniziare a lavorare sulla propria crescita personale? Ecco 10 cose che puoi fare nella tua quotidianità per migliorare te stesso.

1. Leggi

Vuoi migliorare una certa abilità? Vuoi diventare più sicuro, spontaneo e produttivo. Qualsiasi cosa tu desideri apprendere ci sono centinaia di libri che possono aiutarti e migliorare le tue conoscenze.  Non ti piace leggere? Sforzati di fartelo piacere. E’ al primo posto della lista perché è fondamentale. Molte cose le puoi apprendere guardando video ed ascoltando audio ma leggere ti da la possibilità di assimilare e comprendere meglio le informazioni.

2. Trova un mentore.

Un mentore può essere chiunque, può essere un tuo amico, può una persona come te che sa qualcosa che tu non conosci oppure qualcuno con cui non hai un rapporto ma che è disposto a prenderti sotto la sua ala protettrice. Avere un mentore disposto ad accompagnarti è di gran lunga il percorso di apprendimento più veloce.

3. Rifletti alla fine di ogni giornata.

Se vuoi davvero prendere sul serio lo sviluppo personale e non solo parlarne, devi essere costantemente consapevole di come puoi migliorare. E l\’unico modo per sapere come migliorare è se rifletti e ti chiedi dove e come hai ancora bisogno di lavorare.

4. Fai pratica con costanza.

Sono le tue abitudini che ti portano ai risultati, non il contrario. Non puoi vivere sempre nello stesso modo e aspettarti che un giorno, come per magia, tu possa ritrovarti a vivere la vita dei tuoi sogni.Ogno giorno devi mettere in atto con costanza le nuove abitudini che ti permetteranno di cambiare le cose che vuoi cambiare.

5. Trova altri con cui crescere e allenarti.

Lo sviluppo personale non è per forza un gioco da solista. Anzi, lavorare con gli altri può avvicinarti più velocemente al risultato perchè hai modo di confrontarti con persone che stanno lavorando su cose simili alle tue e quindi comprendono perfettamente i tuoi momenti fatti di alti e bassi e le tue emozioni fatte di entusiasmo e delusione. Se lavori alla tua crescita con qualcuno ti sentirai più forte.

  1. Crea un sistema di ricompensa/punizione.

Per riuscire a creare delle nuove abitudini è importante che tu imposti un sistema che possa premiarti quando rispetti gli impegni presi e che ti punisca quando invece non lo fai. Guadagnare qualcosa o rischiare di perderlo può darti lo stimolo necessario a non mollare.

7. Sii onesto con te stesso.

Non è sufficiente acquistare libri, seguire corsi e raccontare ai tuoi amici che stai lavorando su te stesso. Devi essere onesto con te stesso e farlo veramente.

  1. Trova modelli di ruolo a cui puoi ispirarti.

Ancora una volta, lo sviluppo personale non è facile, quindi è utile essere in grado di guardare agli altri per trovare ispirazione, motivazione o anche solo promemoria quotidiani su come continuare ad andare avanti nel tuo viaggio.

9. Misura i tuoi progressi.

Se non puoi misurarlo, non farlo. Mi ci è voluto molto tempo per capire cosa significasse. Devi trovare un modo per misurare i tuoi progressi. È l\’unico modo per sapere davvero se ti stai muovendo nella giusta direzione o se devi modificare il tuo percorso.

10. La coerenza è la chiave.

Lo sviluppo personale non avviene dall\’oggi al domani. Realizzare la migliore versione di se stessi comporta impegno, dedizione e sacrificio. Essere coerenti con i propri propositi è ciò che permette di ottenere un cambiamento veramente significativo. E’ la parte più difficile, non è che prendi una pillola e il gioco è fatto.

Affinchè tu possa raggiungere i risultati che ti prefiggi non devi solo lavorare sul tuo sviluppo personale con costanza, affinchè possa veramente essere efficace, devi farlo diventare il tuo stile di vita.

Autore

  • Francesco Bonomelli

    Ciao, sono un mental coach specializzato nell'accompagnamento degli over 50 nel loro percorso di crescita personale e professionale. Dopo aver vissuto personalmente l'ansia e la paura del cambiamento, ho sviluppato tecniche efficaci per superare queste difficoltà e trovare il coraggio di esprimere il mio vero potenziale. Attraverso il mio percorso, aiuto le persone a liberare la loro ispirazione, aumentare la motivazione e ottenere serenità e fiducia in se stessi. Una volta terminato questo primo step, lavoro con i miei clienti sul loro personal brand in modo che riescano a comunicare la nuova persona che sono diventati affinché riescano a proporre con sicurezza e successo i propri prodotti ed i propri servizi.

LavoroStudio

Concentrarsi con la musica

So che questa idea non è rivoluzionaria, ma è una tecnica che voglio riportarti perché…
Lavoro

Come diventare un esperto: 5 passi per ottenere risultati

Al giorno d\'oggi ci sono sempre più ragioni per cui ognuno di noi ha bisogno…
Marketing

Che cosa è il Personal Branding?

Sicuramente sai perfettamente di cosa si parla quando parliamo di marchio aziendale mentre quando parliamo…