Skip to main content

La gestione del tempo è un argomento molto importante. A riguardo sono stati scritti moltissimi libri a dimostrazione che il tempo è la risorsa più importante di tutte perché non è né rinnovabile né estendibile.

Tutti noi abbiamo la stessa quantità di tempo a disposizione, abbiamo solo 24 ore al giorno. Nessuno può averne di più, non importa quanto ricchi si possa essere, nessuno può acquistare più tempo per sè stesso.

Quindi tutti abbiamo un problema da risolvere: dobbiamo trovare il modo per massimizza questa risorsa limitata.

Riuscendo a gestire al meglio questa risorsa avremo più probabilità di successo in qualsiasi cosa decidiamo cimentarci.

Sebbene ci siano molte tecniche di gestione del tempo, penso che l’intero concetto possa essere compresso in soli tre passaggi:

  • Avere una vision
  • Sulla base della vision, stabilire le priorità
  • In base alle priorità, buttare via tutte le attività che non si adattano

Avere una vision

Prima di tutto, devi avere una vision. Qual è lo scopo della tua vita? Qual è l\’obiettivo principale della tua vita nel suo insieme? Dovresti essere in grado di rispondere a queste domande se vuoi avere un\’efficace gestione del tempo. Come mai? Perché l\’efficacia del tuo tempo è calcolata in base alla tua vision.

Per capire meglio il concetto facciamo un esempio prendendo un’ analogia dallo sport. Nel calcio, nel basket, nel rugby così come in tutti gli sport in cui si affronta direttamente un avversario e in cui il punteggio è fondamentale per determinare il vincitore, l\’efficacia del tempo si misura in base a quanti punti segna una squadra e in base a quanti punti impedisce all\’avversario di segnare.

Questo perché la vision o l\’obiettivo in questi sport è vincere la partita segnando più punti dell’ avversario. In tutti queste circostanze la vision è chiara perchè sappiamo esattamente come misurare l\’efficacia del tempo. La stessa cosa vale per la vita. Come puoi misurare la tua efficacia se non sa quando fai punto? quindi se non conosci lo scopo della tua vita?

Basato sulla vision, stabilisci le priorità

Le priorità derivano dalla tua vision. Sempre in questi sport, poiché l\’obiettivo è vincere la partita segnando più dell\’avversario, le priorità sono: Priorirità A: il punteggio, Priorità B: Impedire all\’avversario di segnare.
Se conosci la tua vision, puoi facilmente stabilire le tue priorità perché hai già un chiaro standard di misurazione. Darai la priorità alle attività che portano alla tua vision. Più un\’attività ti porta verso la tua vision, maggiore è la priorità che le devi attribuire.

In base alle priorità, butta via tutte le attività che non si adattano

Ecco l\’ultimo passaggio. Butta via tutte le attività che non si adattano alle tue priorità in modo tale che ti restino solo le attività che ti portano alla tua vision. Molto semplice, non è vero? 

Questo passaggio è fondamentale perché ti impedisce di essere distratto da attività che possono sembrare interessanti ma in realtà non ti aiutano a raggiungere lo scopo della tua vita.

Utilizzando questi tre passaggi puoi essere sicuro di dedicare il tuo tempo a cose utili. O in altre parole, utilizzando questi tre passaggi avrai un\’efficace gestione del tempo. Certo, per sapere esattamente come fare dovremmo approfondire ulteriormente l’argomento e potremmo parlarne per ore ma credo che l\’idea di base sia più che chiara: 

fai solo le cose che portano alla tua vision.

Il tempo è la cosa più preziosa che una persona possa spendere

Teofrasto

Autore

  • Francesco Bonomelli

    Ciao, sono un mental coach specializzato nell'accompagnamento degli over 50 nel loro percorso di crescita personale e professionale. Dopo aver vissuto personalmente l'ansia e la paura del cambiamento, ho sviluppato tecniche efficaci per superare queste difficoltà e trovare il coraggio di esprimere il mio vero potenziale. Attraverso il mio percorso, aiuto le persone a liberare la loro ispirazione, aumentare la motivazione e ottenere serenità e fiducia in se stessi. Una volta terminato questo primo step, lavoro con i miei clienti sul loro personal brand in modo che riescano a comunicare la nuova persona che sono diventati affinché riescano a proporre con sicurezza e successo i propri prodotti ed i propri servizi.

Relazioni

4 modi per smettere di preoccuparsi di quello che gli altri pensano

Se ti ritrovi a trattenerti dall\'essere te stesso, è tempo di cambiare, devi smettere di…
Autostima

La Solitudine Durante le Feste

Parlando di solitudine durante le feste, è importante riconoscere che puoi sentirti isolato o triste…
Crescita personale

Non sto facendo abbastanza

Quando ti ritrovi a pensare \" Non sto facendo abbastanza\", ecco alcune cose che possono…